I

Nino Zeni

Gaetano Zeni, da tutti conosciuto come “Nino”, è stato il vero innovatore dell’era moderna della nostra Cantina: sue sono le innumerevoli iniziative che hanno portato la Cantina al suo attuale prestigio, riconosciuto in tutto il mondo. Fu infatti Nino a decidere, negli anni ’50, di spostare la produzione dalla piccola cantina nel centro storico di Bardolino alla più ampia e funzionale cantina sulle colline appena soprastanti il centro del paese, con una splendida vista del Lago di Garda. Ed è qui che decise di fondare l’ormai rinomato Museo del Vino, per promuovere la cultura e l’importanza storica e sociale di questo prodotto nobile della terra.

nino zeni

Eredi

Ancora oggi gli stessi valori abbracciati da Nino Zeni, come il legame con la propria terra, la forte passione per la vigna e l’attitudine al commercio, vengono perseguiti con il medesimo entusiasmo e la continua dedizione dagli eredi Fausto, Elena e Federica, assieme alla mamma Mariarosa.

nino zeni

La Cantina Zeni

La Cantina F.lli Zeni è situata a Bardolino, sulle splendide colline dell’anfiteatro morenico del Lago di Garda. È qui, nel cuore della zona di produzione dell’omonimo vino Bardolino, che giungono le uve meticolosamente selezionate provenienti sia da vigneti di proprietà che da vigneti in affitto a lungo termine.

L’azienda seleziona inoltre ottime partite di uva da vignaioli conferitori di fiducia con i quali mantiene rapporti di collaborazione pluriennali. Solo dalle migliori uve nascono vini dal carattere forte e distinto, espressione di un terroir unico.

nino zeni